Presentazione del Direttore

Carissimo,
benvenuto al Collegio Universitario “Don Bosco”.
Per ora il tuo è solo un ingresso “virtuale”,
… sperando che un incontro, qui, possa realizzarsi davvero.

Volendo frequentare l’università pavese,
spinto da curiosità o forse dalla necessità (trovare vitto e alloggio),
stai cercando una buona “sistemazione” per gli anni di studio.

Ti stai guardando attorno.
Cercando in internet ci hai trovato e così… ci siamo incontrati.
Per ora sappi che tutto quello che c’è qui
è nato dal cuore sconfinato di Don Bosco e dal suo grande desiderio educativo.

Sono tante le cose che vorrei dirti.
Ma tra tutte, una mi sta particolarmente a cuore:
insieme vogliamo creare un clima di serenità , di accoglienza reciproca,
di modo che ognuno si senta a casa, si senta “di famiglia”, come a casa propria.

Altre cose sono importanti ma … nello stesso nome si trova già tutto!

Collegio

  • Collegio non è né albergo né pensione, dove si va e si viene, ma è “casa” di studio e di vita dove costruire relazioni significative e aperte a tutti.
  • E’ adatto per la vita di Collegio chi ha capacità di autonomia e di responsabilità nella corretta gestione personale dei tempi di studio, di riposo, di tempo libero; chi vuol fare esperienza di vita comunitaria, di condivisione e di amicizia.
  • Si troverà bene in Collegio chi ritiene essenziale e irrinunciabile il rispetto delle persone, delle cose, della religione, espresse da norme di convivenza comunitarie accettate e condivise; chi sa apprezzare la collaborazione e l′aiuto reciproco, le esperienze e le iniziative vissute insieme (nello studio, nel gioco, nella preghiera).
  • Speriamo che questa presentazione del Collegio Universitario Don Bosco ti aiuti nella scelta del percorso di studi più adatto a te.

Università

L’impegno universitario è la base della presenza in Collegio. E’ il primo motivo che ti ha spinto a Pavia. E’ il tuo investimento per il futuro. E’ un percorso liberamente scelto di maturità nell’impegno e nel sacrificio. Chiede frequenza alle lezioni, studio intenso e costante, regolarità nel dare gli esami dell’anno.

Don Bosco

  • Per noi è Padre, maestro e amico. E’ un santo simpatico: è il santo dei giovani.
  • E’ riferimento chiaro nella meta da lui indicataci: “Buoni cristiani e onesti cittadini”.
  • E’ con Lui che siamo invitati a formarci un “Progetto di vita” personale, nello stile salesiano di una forte ed esplicita proposta cristiana.
  • Aderire al Progetto Educativo di Don Bosco comporta una tua accoglienza leale e responsabile, nell’accettazione serena e convinta della vita e degli impegni a livello formativo che scandiscono i tempi di permanenza in Collegio.

Con l’augurio di poterci incontrare.
Un caro saluto.

Don Marco Mazzanti
Direttore